Area news -

Vai ai contenuti

Menu principale:

Area news

Con un rigore inventato al 95' l'arbitro regala i 3 punti al Fiuminata
Sabato 27 gennaio 2018
di redazione

Incredibile epilogo del match tra Fiuminata e Leonessa Montoro, siamo al 5' e ultimo minuto di recupero della partita, su un traversone Giuliani respinge con lo stomaco ma per il direttore di gara c'è stato un tocco di mano e tra le proteste e l'incredulità generale concede il calcio di rigore che i padroni di casa trasformano e l'arbitro fischia la fine...


Leonessa Montoro vs Casette Verdini 2 a 5
Sabato 20 gennaio 2018
di redazione

Partita da dimenticare per la Leonessa, gli ospiti vanno sul 0  a 3 poi reazione dei locali che accorciano sul 2 a 3 ma nel finale il Casette Verdini in contropiede dilaga


Leonessa Montoro vs Elpidiense Cascinare 0 a 0
Sabato 13 gennaio 2018
di redazione

Finisce 0 a 0 il match tra due ottime squadre, Leonessa più propositiva e vicina al gol nel primo tempo con una gran conclusione di Jimenez che colpisce l'incrocio dei pali, secondo tempo equilibrato con pochi episodi da segnalare



Due clamorosi errori arbitrali fermano la Leonessa contro il Valdichienti Ponte
Sabato 06 gennio 2018
di Resto del Carlino

La Leonessa perde 3 a 2 contro la corazzata Valdichienti Ponte,  beffata dalla sorte e soprattutto da una direzione arbitrale a dir proprio inqualificabile ...


(articolo completo presto online)







Urbis Salvia vs Leonessa Montoro 1 a 1
Sabato 23 dicembre 2017
di Resto del Carlino





La Leonessa torna al successo contro il Porto Potenza
Mercoledì 20 dicembre 2017
di redazione


LEONESSA MONTORO: Ortenzi, Jimenez (80' Pizzichini), Giacchè, Costarelli, Rossi, Giuliani, Rebichini, Staffolani, Binci, Torelli (73' Paesani), Nicoletti Pini (82' Leonardi). All. Andrea Moschini
PORTO POTENZA: Mengaroni, Paparoni, Pistelli, Gregori, Mascilungo, Marco Giri, Bugiolachi, Altruda, Giri M., Scaduto. All. Esposto
Arbitro: Ricciardi sez. Ancona
Reti: 15' Nicoletti Pini, 60' Binci

In una serata invernale con temperatura di pochi gradi sopra lo zero, la Leonessa si riscatta subito dallo scivolone di Civitanova con una prestazione convincente e di spessore liquindando il Porto Potenza per 2 a 0. Padroni di casa sempre in controllo della gara sin dalle prime battute di gioco, al 15' il gol che sblocca l'incontro è del funanbolico Nicoletti Pini che di testa anticipa tutti e infila l'estremo difensore ospite. I Red Lions potrebbero aumentare il bottino già nel primo tempo ma per il raddoppio bisogna aspettare il 60' quando bomber Binci ben appostato in area con una bella girata gonfia la rete alle spalle di Mengaroni. Il Porto Potenza prova una timida reazione ma la retroguardia biancorossa non concede nulla o quasi.
Al triplice fischio finale esultanza in campo e sugli spalti tra gli infreddoliti tifosi monteresi e  tutti negli spogliatoi per la meritata doccia calda.




Civitanovese - Leonessa Montoro 5 a 0
Domenica 17 dicembre 2017
di Corriere Adriatico




Leonessa Montoro - Monteluponese 1 a 2
Sabato 09 dicembre 2017


Leonessa beffata al 90' da un calcio piazzato che ha sancito il 2 a 1 finale per la Monteluponese.
I padroni di casa in formazione largamente rimaneggiata vanno subito in vantaggio al 1^ grazie a Giachetta di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione, nell'azione lo stesso autore del gol si infortuna ed è costretto ad uscire.
Gli ospiti pareggiano i conti al 30', poi la partita rimane sempre aperta e molto equilbrata, poi al 90' la doccia fredda per i RedLions che perdono l'imbattibilità casalinga stagionale.


Vigor Montecosaro - Leonessa Montoro 1 a 0
Sabato 02 dicembre 2017


Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato senza particolari emozioni, nel secondo tempo i locali spingono con più convinzione. Il gol della vittoria del Montecosaro arriva al 80' su mischia in area. Vani gli assalti finali della Leonessa che non riesce a trovare il pari

La Leonessa continua a correre
Sabato 25 novembre 2017
di redazione

LEONESSA MONTORO: Ortenzi, Pizzichini, Garbuglia, Costarelli, Giachetta, Giuliani, Nicoletti Pini (72' Giuliodori), Torelli, Binci (85' Gigli), Castellano (81' Giampieri), Rebichini (60' Giacchè). All. Moschini
MANCINI RUGGERO PIORACO: Pelagge, Truppo, Baldinelli, Lori (75' Baldinelli), Ippolito, Lionelli, Ferretti, Zuccaro, Marinelli, Panetta (46' Lettieri), Pelagalli (65' Seferi). All. Palazzi
ARBITRO: Censori Alessio di San Benedetto del Tronto
RETI: 28' Nicoletti Pini (LM), 72' Castellano (LM), 90' Lettieri (MR)



Allunga la serie positiva la Leonessa Montoro di mister Moschini che supera un pur buon Pioraco e sale al 7° posto in classifica.
Prima fase di gara equilibrata con i padroni di casa che impongono il loro ritmo ma gli ospiti sono sempre pericolosi con rapide azioni di rimessa.
Vantaggio biancorosso al 28' con una splendida azione corale, Castellano apre per Garbuglia che si invola sulla fascia cross al centro dove Nicoletti Pini appostato sul secondo palo controlla e con un preciso tocco supera l'estremo difensore ospite.
Nella ripresa le due squadre continuano a sfidarsi a viso aperto in una sfida sempre piacevole, al 72' raddoppio montorese con Castellano che si libera bene in area e supera  Pelagge.
Nei minuti finali il Montoro si limita a contenere le sfuriate avversarie che trovano il gol che accorcia le distanze solo al 90' con un rimpallo che favorisce il centravanti Lettieri.


Buon pari della Leonessa contro il Caldarola
Sabato 18 novembre 2017
di redazione

CALDAROLA:  Busiantella, Ricci, M. Mazzetti, V. Mazzetti, Barrucca (47' Lauriola), Buldorini, De Caro (55' Mazzocchetti), Botta (63' Staffolani), Maccari, Nerpiti (83' Mercuri), Memaj. All. Nerpiti
LEONESSA MONTORO: Ortenzi, Pizzichini, Garbuglia, Costarelli, Giachetta, Giuliani, Nicoletti Pini (83' Giuliodori), Torelli, Binci, Castellano, Rebichini (65' Giampieri) . All. Moschini
ARBITRO: Cito sez. di Macerata



Parte forte il Caldarola ma gli uomini di mister Moschini si difendono con ordine, poi pian piano viene fuori la qualità dei giocatori montoresi ma il risultato non si sblocca.
Tutto sommato risultato giusto che conferma il momento positivo della Leonessa.



Alla Leonessa il derby con la Vigor Castelfidardo
Sabato 11 novembre 2017
di redazione

LEONESSA MONTORO: Ortenzi, Jimenez, Garbuglia (68' Rossi), Manzotti (35' Stamate),  Giachetta, Giuliani, Nicoletti Pini (70' Giachè), Torelli, Binci, Castellano (82' Giampieri), Rebichini . All. Moschini
VIGOR CASTELFIDARDO: Martino, Candidi, Perna, Marconi, Polzonetti, Dignani, Agostinelli, Carini, Storani, Pennacchioni, Boccolini. All. Fermanelli
ARBITRO: Scura sez. di Jesi
ESPULSIONI: 80' Pennacchioni (VC)
RETI: 14' e 19' Binci (LM), 38' Boccolini (VC)



Termina con un'importante vittoria della Leonessa Montoro il derby anconetano del girone C che si impone per 2 a 1 contro la finora imbattuta Vigor Castelfidardo.
Grande inizio dei padroni di casa montoresi pur in formazione molto rimaneggiata per le numerose assenze dovute a squalifiche e infortuni che costringono i quotati avversari sulla difensiva, al 12' Martino salva su Rebichini ma la superiorità biancorossa si concretizza al 14' da azione di calcio d'angolo Binci anticipa tutti con un gran colpo di testa che infila la palla in rete. Gli ospiti colpiti a freddo accusano il colpo e il Montoro affonda con facilità nella difesa fidardense. Al 19' grande percussione sulla fascia di capitan Jimenez, cross al centro per il solito bomber Binci che ancora una volta di testa anticipa tutti e batte per la seconda volta l'estremo difensore Martino.
La Vigor prova a reagire ma la Leonessa controlla il match. Al 35' Manzotti è costretto ad abbandonare il campo per un infortunio alla spalla e mister Moschini manda in campo Stamate.
Al 38' fiammata della Vigor Castelfidardo che accorcia le distanze con Boccolini, più rapido di tutti a ribadire in rete su una mischia in area.
Nella ripresa gli ospiti partono con decisione alla ricerca del pari ma la retroguardia montorese e un ottimo Ortenzi controllano con efficacia. Al 72' Castellano ha l'occasione buona per chiudere il match ma Martino salva i suoi. Finale convulso con gli ospiti che restano in 10 per l'espulsione di Pennacchioni e proprio allo scadere rigore per la Leonessa, sul dischetto va Giampieri che si fa respingere il tiro da Martino ma ormai non c'è più tempo e il triplice fischio sancisce l'importante vittoria per i padroni di casa.
In definitiva grande prova di carattere e prestazione di assoluto livello per i Red Lions che dopo aver dominato il primo tempo controllano agevolmente con il piglio da grande squadra che  confermano i buoni segnali di un collettivo affiatato con buoni spunti tecnici e tattici intravvisti nei turni precedenti.





Leonessa Montoro vs Aries Trodica 0 a 0
Sabato 28 ottobre 2017
di Corriere Adriatico








Il ruggito della Leonessa, espugnata Macerata
Sabato 21 ottobre 2017
di Resto del Carlino



Montoro scatenato superato il Pollenza
Sabato 14 ottobre 2017
di Corriere Adriatico

LEONESSA MONTORO: Ortenzi, Pizzichini, Garbuglia (78' Jimenez), Costarelli, Giachetta, Giuliani, Rebichini (78' Manzotti), Torelli, Binci (89' Giampieri), Nicoletti Pini (65' Castellano), Stamata (72' Rossi). All. Moschini
MONTEMILONE POLLENZA: Maccari, Campilia, Massi (65' Del Medico), Bensi, Cervigni, Ciurlanti (46' Sgalla), Marasca (75' Giustozzi), Marcolini, Pettarelli, Verdolini, Ricci. All. Malloni
ARBITRO: Del Papa sez. di Fermo
ESPULSIONI: 60' Marcolini (Pol)
RETI: 16' Torelli (LM), 22' Giuliani (LM), 72' Marasca (Pol), 81' Castellano (LM)



Fiammata della Leonessa Montoro che, dopo il palo di Marasca al 2' sblocca con Torelli e raddoppia con Giuliani di testa. Nella ripresa espulso Marcolini per proteste al 60'. Al72' il malinteso tra Pizzichini e Ortenzi trova Marasca pronto per ribadire in rete. Chiude i conti Castellano su assist di Pizzichini


Muccia - Leonessa Montoro 3 a 1
Sabato 7 ottobre 2017
di redazione


Niente da fare per la Leonessa che pur disputando un buon match perde 3 a 1 a Muccia.
Al gol iniziale di Carradori al 7' risponde Binci al 15' per il momentaneo pareggio. Ma al 19' ancora il Muccia in vantaggio grazie al gol di Ferri che sfutta un malinteso difensivo. La Leonessa cerca il pareggio ma i locali chiudono il match al 79' con la doppietta personale di Carradori.


Una buona Leonessa raggiunta nel finale dal Fiuminata
Sabato 30 settembre 2017
di redazione

LEONESSA MONTORO: Ortenzi, Pizzichini, Garbuglia, Costarelli, Filippo Rossi, Giuliani, Castellano, Paesani, Binci, Torelli, Rebichini (88' Giachetta). All. Moschini
FIUMINATA: Ruggeri, Fede, Grelloni Matteo (85' Mattioni), Miconi, Galluppa, Di Luca, Aquilani, La Mantia, Gentili (72' Grelloni Davide), Ruggeri, Dolce (82' Piciotti). All. Berrettini
ARBITRO: Ramazzotti sez. di Ancona
ESPULSIONI: 54' La Mantia (Fiu)
RETI: 60' Rebichini (LM), 88' Ruggeri (Fiu)



Buon esordio casalingo per la Leonessa di mister Moschini che vede sfumare la vittoria contro la quotata Fiuminata solo negli ultimi minuti, raggiunta da un autentico eurogol del fantasista Ruggeri.
Nei primi minuti il Fiuminata cerca di far prevalere le qualità dei singoli e la supremazia fisica, ma i montoresi rispondono colpo su colpo e sono pericolosi nelle ripartenze. Ma la prima vera occasione è per gli ospiti che colpiscono la traversa con Miconi sugli sviluppi di un calcio da fermo. Si arriva però al termine del primo tempo senza particolari emozioni.
Nella ripresa la partita si accende, al 53' grande azione personale di Aquilanti (il migliore tra gli ospiti) che entra in area colpendo a colpo sicuro ma è ancora il palo a salvare la porta di Ortenzi. Al 54' doppia ammonizione per l'ingenuo La Mantia che lascia il Fiuminata in inferiorità numerica. La Leonessa ci crede e avanza il proprio baricentro e al 60' trova il gol del vantaggio, guizzo in avanti di Binci, la palla finisce al limite dell'area di rigore dove Rebichini intercetta e lascia partire un gran tiro che supera l'estremo difensore ospite. Sulle ali dell'entusiamo al 62' i Red Lions potrebbero raddoppiare dopo una gran percussione di Marco Pizzichini, palla in area per Castellano che tira di prima intenzione ma Ruggeri respinge in angolo. Ma il Fiuminata non ci stà e prova a reagire grazie all'esperienza e alla qualità dei suoi uomini costringendo la retroguardia biancorossa guidata da uno stoico Filippo Rossi agli straordinari. All'81' sempre sugli sviluppi di un calcio piazzato è il centrale ospite Galluppi a trovarsi tutto solo in mezzo all'area montorese ma il colpo di testa sorvola la traversa. Ancora il Fiuminata in forcing e all'88' su un calcio di punizione dai 25 metri il numero 10 Ruggeri centra l'angolino alla destra dell'incolpevole Ortenzi per il meritato pareggio. A questo punto le squadre sembrano accontentarsi del punto, c'è ancora spazio per un colpo di testa di Binci al 91' debole e al lato. Al triplice fischio tutti negli spogliatoi per un pareggio sostanzialmente giusto, con la Leonessa che stava assaporando il gusto della vittoria contro una squadra che sicuramente sarà tra le protagoniste di questo girone C.



Casette Verdini - Leonessa Montoro 2 a 0
Sabato 23 settembre 2017
di redazione

CASETTE VERDINI: Fabiani, Telloni, Ruggeri, Daniele Appignanesi, (78' Piermattei), Paoloni, Menchi, Vallorani, Russo (68' Canesin), Okere, Di Gioia (83' Mattiacci), Fammilume (87' Singh). All. Marinelli
LEONESSA MONTORO: Ortenzi, Pizzichini (79' Jimenez), Garbuglia, Costarelli (84' Latini), Filippo Rossi (74' Stampella), Giuliani, Castellano (60' Manzotti), Paesani, Binci, Rebichini (75' Nicoletti Pini), Torelli. All. Moschini
ARBITRO: Zupa di Ancona
RETI: 81' Okere, 94' Mattiacci


Una Leonessa sciupona esce sconfitta per 2 a 0 dallo stadio Nello Crocetti di Casette Verdini. Buon primo tempo dei Red Lions ma Binci, Castellano e Rebichini non sfruttano buone occasioni, i ospiti si limitano a qualche buona azione con l'ottimo Okere e reclamano un rigore al 38' per un presunto atterramente del numero 9 locale.
Nella ripresa ospiti più incisivi ma la Leonessa controlla con ordine sino all'81' quando Okere si invola in contropiede e batte Ortenze. Nei minuti finali forcing dei montoresi ma i locali in contropiede allo scadere realizzano il 2 a 0 con Mattiacci.



In Coppa Marche primo ruggito della Leonessa
Sabato 16 settembre 2017
di redazione

Buon esordio della Leonessa in Coppa Marche che sul neutro di Passatempo si impone per 2 a 1 sulla Portuali Ancona.
Primo tempo equilibrato con buone trame di gioco, prima occasionissima al 7' per la Leonessa ma Castellano sciupa da posizione favorevole. I Portuali rispondono con azioni di rimessa ma la granitica difesa biancorossa fa buona guardia.
Al 25' uno scatenato Rebichini si invola sulla fascia e lascia partire un cross che supera il portiere ma sul secondo palo Manzotti, contrastato da un difensore, da 2 passi non riesce a ribadire in rete.
Il centravanti montoresi Binci è una spina costante per la retroguardia anconetana ma i RedLions non riescono a concretizzare e proprio a una manciata di secondi dalla fine del primo tempo i Portuali passano a sorpresa con un'azione viziata da un fuorigioco non visto dla direttore di gara, il centravanti locale tutto solo batte Ortenzi in uscita.
Nella ripresa gli uomini di mister Moschini rientrano in campo con grande determinazioni e dopo appena 5' trovano il gol del pareggio con il gladiatore Giachetta Lorenzo che su una ribattuta in area trova il tempo giusto per insaccare.
Il pareggio galvanizza ancor di più i montoresi che premono sull'acceleratore e chiudono i Portuali nella propria metà campo. La supremazia territoriale si concretizza al 73' con il gol di Giuliani che dopo un bel colpo di testa del solito Giachetta (migliore in campo) che coglie la traversa, è abile ad anticipare tutti e ribadire in rete. Nel finale i Portuali provano a reagire ma la Leonessa si difende con ordine e non ci sono pericoli per la porta di Ortenzi.
Al triplice fischio finale applausi per i giocatori montoresi che alla prima partita ufficiale della stagione lasciano buone impressioni con la consapevolezza che questa squadra potrà sicuramente ben figurare nel difficilissimo girone C maceratese ad iniziare dall'insidiosa trasferta di sabato prossimo a Casette Verdini per la prima giornata del campionato.






Presentazione ufficiale della stagione 2017/2018 per la Leonessa


Bella festa ieri sera al ristorante “Il Pentolaio” di Filottrano dove c’è stata la presentazione della rinnovata e ambiziosa Leonessa Montoro per la stagione 2017/2018.
Dopo la deludente passata stagione culminata con la dolorosa retrocessione, il presidente Angeletti Stefano e tutto il direttivo a cominciare dal nuovo D.S. Giancarlo Tateo si sono rimboccati le maniche e pian piano è nata una rosa di primissimo livello pronta per un campionato di vertice per la Seconda Categoria, senza nascondere, tuttavia, aspettative che riguardano un eventuale ripescaggio che secondo i rumors provenienti dalla Figc-lnd, tra fusioni e mancate iscrizioni,  è una speranza neanche tanto remota.
La guida tecnica dei Red Lions è stata affidata mister Andrea Moschini che aveva lasciato un bel ricordo nella sua precedente esperienza montorese e sicuramente rappresenta un allenatore con il carattere grintoso e combattivo che ben si addice alla voglia di riscatto di tutto l’ambiente biancorosso.
E così come un mosaico prezioso è nata pian piano un rosa di primordine, grazie al lavoro abile e certosino del nuovo direttore sportivo Tateo Giancarlo ex stella del calcio montorese primi anni 2000, coadiuvato dal responsabile del settore tecnico Simonetti Francesco e dal sempre attento presidente Stefano Angeletti nonché dall’inossidabile patron Sandro Angeletti e dal segretario Pettinari Gianni sempre attento al budget societario.
Innanzitutto sono da ricordare le importanti riconferme tra le quali spiccano quelle di capitan Paesani Mattia , Costarelli Michele, Giampieri Simone e Castellano Tommaso in mediana dove si segnalano gli importanti innesti di Manzotti Alessandro, centrocampista di gran esperienza e sostanza  proveniente dall’Atletico Offagna, inoltre c’è stato il gradito ritorno di Riccardo Rebichini esterno di eccellenti doti tecniche e di sicura classe, importante anche il ritorno del giovanissimo  talentuoso Empoli Federico che dopo l’esperienza di Passatempo è pronto per un campionato da protagonista. Tra i pali c’è stata la riconferma della promessa Ortenzi Michele artefice di un buon finale di stagione che sarà affiancato dall’esperto Moreschi Marco la scorsa stagione ad Apiro.
In difesa ai riconfermati Marco Jimenez e Garbuglia Andrea si segnalano gli importanti ritorni dell’esterno Pizzichini Marco e del centrale Filippo Rossi rispettivamente provenienti da ottime stagioni alla Labor 1950 e al FC Osimo. Ma le vere chicche di mercato del DS Tateo per il reparto arretrato sono state l’aver portato a Montoro l’esperto Giuliani Francesco proveniente dal Falconara FC e glie ex filottranese Giacchetta Lorenzo e Giacché Andrea, reduci da una splendida annata culminata con la vittoria nei play-off per l’accesso al campionato di Promozione. Sicuramente un reparto solido e affidabile.
Infine il reparto offensivo dove forse ci sono più attese e aspettative che sarà guidato dal sempre pericoloso bomber montorese DOC Gigli Andrea. Per completare l’attacco si segnala il ritorno del funambolico Giuliodori Mattia e poi ci saranno Latini Cristian, attaccante esperto e funambolico proveniente dal dal VillaStrada e Binci Gianmarco bomber di razza rapido e spietato, richiestissimo sul mercato, proveniente dal Cupramontana.
Certamente partendo da questo organico i presupposti per fare bene ci sono tutti, ovviamente sarà il campo il giudice ma la Leonessa ha una grandissima voglia di tornare a ruggire.



Per le altre NEWS clicca qui

Torna ai contenuti | Torna al menu